[Vi consiglio...] 4 titoli Adelphi da non perdere!

by - febbraio 01, 2018


Dal 16 gennaio al 15 febbraio tutto il catalogo Adelphi lo trovate al -25%
Ormai è risaputo, i titoli Adelphi sono splendidi, ben fatti e per tutti i gusti, ma cari. Anche se ammettiamolo, per un romanzo Adelphi i soldi si spendono e ci si sente soddisfatti dell'acquisto. Gli sconti però sono sempre ben accetti, soprattutto se si divorano libri alla velocità della luce e il portafoglio ne risente. Oggi vi consiglio quattro titoli Adelphi per approfittare dello sconto!


     LIZZIE
    di Shirley Jackson
    
      CASA EDITRICE: Adelphi
      GENERE: Thriller (Letteratura nordamericana)
      COLLANA: Fabula
      SERIE: -
      PAGINE: 318
      FORMATO: Brossura con alette
      PREZZO: 20,00 euro - 25% 15,00 euro
      DATA D'USCITA: Edizione 2014
      LINK D'ACQUISTO AMAZON: QUI


TRAMA: OPERA DELLA MAESTRA DEL THRILLER NERO, VENERATA DA STEPHEN KING, LIZZIE E' IL PRIMO GRANDE ROMANZO DELLE PERSONALITA' MULTIPLE. LA PROTAGONISTA, ELIZABETH RICHMOND, VENTITRE' ANNI, I TRATTI INSIEME ELEGANTI E ANONIMI DI UNA "VERA GENTILDONNA" DELLA PROVINCA AMERICANA, NON SEMBRA AVERE ALTRI PROGETTI CHE QUELLO DI ASPETTARE "LA PROPRIA DIPARTITA STANDO IL MENO MALE POSSIBILE". SOTTO UN'INGANNEVOLE TRANQUILLITA', INFATTI, SI AGITA IN LEI UN DISAGIO ALLARMANTE CHE SI TRADUCE IN RICORRENTI EMICRANIE, VERTIGINI E STRANE AMNESIE. UN DISAGIO A LUNGO SENZA NOME, FINCHE' UN MEDICO GENIALE E OSTINATO, IL DOTTOR WRIGHT, DOPO AVER SOTTOPOSTO LA GIOVANE A LUNGHE SEDUTE IPNOTICHE, RIVELERA' LA PRESENZA DI TRE PERSONALITA' SOVRAPPOSTE E CONFLITTUALI: OLTRE ALLA STESSA ELIZABETH, L'AMABILE E SOCIEVOLE BETH E IL SUO NEGATIVO FOTOGRAFICO BETSY, "MASCHERA CRUDELE E DEFORME" CHE VORREBBE FAGOCITARE E DISTRUGGERE - CON IL SUO "SORRISO LAIDO E GROSSOLANO" E I SUOI MODI SADICI, INSOLENTI E VOLGARI - LE ALTRE DUE. E' SOLO L'INIZIO DI UN INABISSAMENTO CHE ASSOMIGLIERA', PIU' A CHE UN PERCORSO CLINICO CORONATO DA UN SUCCESSO TERAPEUTICO, A UNA DISCESA AMORALE E SPIETATA NELLE BATTAGLIE ANGOSCIOSE DI UN IO DIVISO, APPARENTEMENTE IMPOSSIBILE DA RICOMPORRE: TANTO CHE IL DOTTOR WRIGHT SENTIRA' SCOSSE LE FONDAMENTA NON SOLO DELLA SUA DOTTRINA, MA DELLA SUA STESSA VISIONE DEL RAPPORTO TRA L'IDENTITA' E LA REALTA'.



EPEPE
di Ferenc Karinthy   

CASA EDITRICE: Adelphi
GENERE: Fantascienza (Letteratura mitteleuropea)
COLLANA: Fabula
SERIE: -
PAGINE: 217
FORMATO: Brossura con alette
PREZZO: 18,00 euro - 25% 13,50 euro
DATA D'USCITA: 2015
LINK D'ACQUISTO AMAZON: QUI

TRAMA: CI SONO LIBRI CHE HANNO LA PRODIGIOSA, TEMIBILE CAPACITA' DI DARE, SEMPLICEMENTE, CORPO AGLI INCUBI. EPEPE E' UNO DI QUESTI. INUTILE, DOPO AVERLO LETTO, TENTARE DI SCACCIARLO DALLA MENTE: VI RESTERA' ANNIDATO, CHE LO VOGLIATE O NO. IMMAGINATE DI FINIRE, PER UN BEFFARDO DISGUIDO, IN UNA LABIRINTICA CITTA' DI CUI IGNORATE NOME E POSIZIONE GEOGRAFICA, DOVE SI AGITA GIORNO E ENOTTE UNA FOLLA OCEANICA, ANONIMA E MINACCIOSA. IMMAGINATE DI RITROVARVI SENZA DOCUMENTI, SENZA DENARO E PUNTI DI RIFERIMENTO. IMMAGINATE CHE GLI ABITANTI DI QUESTA STERMINATA METROPOLI PARLINO UNA LINGUA IMPENETRABILE, CON UN ALFABETO VAGAMENTE SIMILE ALLE RUNE GOTICHE E AI CARATTERI CUNEIFORMI DEI SUMERI - E IMMAGINATE CHE NESSUNO COMPRENDA NE' LA VOSTRA NE' LE LINGUE PIU' DIFFUSE. SE ANCHE RIUSCITE A IMMAGINARE TUTTO QUESTO, NON AVRETE CHE UNA PALLIDA IDEA DELL'ANGOSCIA E DELLA RABBIOSA FRUSTRAZIONE DI BUDAI, IL PROTAGONISTA DI EPEPE. PERCHE' BUDAI, EMINENTE LINGUISTA SPECIALIZZATO IN RICERCHE ETIMOLOGICHE, HA FAMILIARITA' CON DECINE DI IDIOMI DIVERSI, DOTI LOGICHE AFFINATE DA ANNI DI LAVORO SCIENTIFICO E UNA CAPARBIETA' SENZA UGUALI. EPPURE, IL SOLO ESSERE UMANO DISPOSTO A CONFORTARLO, BENCHE' NON LO CAPISCA, SIA LA BIONDA RAGAZZA CHE MANOVRA L'ASCENSORE DI UN HOTEL: UNA RAGAZZA CHE SI CHIAMA EPEPE, MA FORSE ANCHE - CHI PUO' DIRLO? - BEBE O TETETE.



     L'ORDINE DEL TEMPO
    di Carlo Rovelli   
    
      CASA EDITRICE: Adelphi
      GENERE: Saggio scientifico
      COLLANA: Piccola Biblioteca Adelphi 705
      SERIE: -
      PAGINE: 207
      FORMATO: Brossura con alette
      PREZZO: 14,00 euro - 25% 10,50 euro
      DATA D'USCITA: 2017
      LINK D'ACQUISTO AMAZON: QUI


TRAMA: COME LE SETTE BREVI LEZIONI DI FISICA, CHE HA RAGGIUNTO UN PUBBLICO IMMENSO IN OGNI PARTE DEL MONDO, QUESTO LIBRO TRATTA DI QUALCOSA DELLA FISICA CHE PARLA A CHIUNQUE E LO COINVOLGE, SEMPLICEMENTE PERCHE' E' UN MISTERO DI CUI CIASCUNO HA ESPERIENZA IN OGNI ISTANTE: IL TEMPO. E UN MISTERO NON SOLO PER OGNI PROFANO, MA ANCHE PER I FISICI, CHE HANNO VISTO IL TEMPO TRASFORMARSI IN MODO RADICALE, DA NEWTON A EINSTEIN, ALLA MECCANICA QUANTISTICA, INFINE ALLE TEORIE SULLA GRAVITA' A LOOP, DI CUI ROVELLI STESSO E' UNO DEI PRINCIPALI TEORICI. NELLE EQUAZIONI DI NEWTON ERA SEMPRE PRESENTE, MA OGGI NELLE EQUAZIONI FONDAMENTALI DELLA FISICA IL TEMPO SPARISCE. PASSATO E FUTURO NON SI OPPONGONO PIU' COME A LUNGO SI E' PENSATO. E A DILEGUARSI PER LA FISICA E' PROPRIO CIO' CHE CHIUNQUE CREDE SIA L'UNICO ELEMENTO SICURO: IL PRESENTE. SONO TRE ESEMPI DEGLI INCONTRI STRAORDINARI SU CUI SI CONCENTRA QUESTO LIBRO, CHE E' UNO SGUARDO SU CIO' CHE LA FISICA E' STATA E INSIEME CI INTRODUCE NELL'OFFICINA DOVE OGGI LA FISICA SI STA FACENDO.



LA CASA IDEALE DI ROBERT LOUIS STEVENSON (NUOVA VERSIONE)
di Tullio Pericoli

CASA EDITRICE: Adelphi
GENERE: Ritratti, Arte, Letteratura inglese
COLLANA: Piccola Biblioteca Adelphi 519
SERIE: -
PAGINE: 63
FORMATO: Brossura con alette
PREZZO: 12,00 euro - 25% 9,00 euro
DATA D'USCITA: 2017
LINK D'ACQUISTO AMAZON: QUI


TRAMA: QUESTO PICCOLO LIBRO E' FORSE IL LAVORO PIU' PERSONALE, E ANCHE PIU' SEGRETO, DI TULLIO PERICOLI. E LO E' AL PUNTO CHE, TREDICI ANNI DALLA SUA PRIMA EDIZIONE, PERICOLI HA DECISO DI RIDISEGNARLO, AVVICINANDOLO IN MODO ANCORA PIU' PRECISO ALL'IDEA DA CUI ERA NATO. ALLORA, INFATTI, LA CASA IDEALE ERA STATO PRESENTATO COME UN PICCOLO FILM TUTTO DI CARTA SU ROBERT LOUIS STEVENSON, E SULA SUA FANTASIA DELLO SPAZIO IN CUI SAREBBE POSSIBILE UNA VITA PERFETTA. BENE, QUEL PICCOLO FILM OGGI PERICOLI LO RAPPRESENTA NELLA VESTE IN CUI SI E' RESO A POCO A POCO CONTO DI AVERLO SEMPRE PENSATO: IN UN BIANCO E NERO ASSOLUTO, CIOE', DOVE LE IMMAGINI SI POSSONO ANCHE GUARDARE. DA UN PUNTO QUALSIASI FRA QUELLE DUE PELLICOLE PARALLELE E' RICOMINCIATO IL SOGNO DI PERICOLI E STEVENSON: E DA UN ALTRO PUNTO ANCORA PUO' RICOMINCIARE, ADESSO, QUELLO DEL LETTORE.

Potrebbero anche interessarti

0 commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Bookitipy